Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio Stampa » Comunicati Stampa » 2017 » Mons. Giovanni Pietro Dal Toso sarà consacrato vescovo in Vaticano 

Mons. Giovanni Pietro Dal Toso sarà consacrato vescovo in Vaticano   versione testuale

Il 16 dicembre alle ore 11 mons. Giovanni Pietro Dal Toso sarà consacrato vescovo nella Basilica di San Pietro. Le persone interessate potranno recarsi a Roma con un bus organizzato.
L’ordinazione episcopale conferisce la pienezza del sacramento e il vescovo diventa il successore degli Apostoli, entra a far parte del Collegio dei vescovi, in cui condivide assieme al Papa e agli altri vescovi la cura di tutta la Chiesa, l’ordinazione conferisce inoltre la triplice funzione d’insegnamento, di santificazione e di guida.
Mons. Giovanni Pietro Dal Toso sarà consacrato vescovo dal cardinale Fernando Filoni a San Pietro; conconsacranti sono il vescovo Ivo Muser e il cardinale Paul Josef Cordes.
In occasione di questo evento l’Ufficio pellegrinaggi diocesano organizza un bus per Roma. Le persone interessate sono pregate di iscriversi quanto prima possibile (0471/306222).
 
Ordinazione episcopale
L’ordinazione episcopale avrà luogo al termine della Liturgia della Parola attraverso l’imposizione delle mani sul capo e la preghiera. Inizia con le promesse dell’eletto, cui seguono le litanie. Dopodiché il candidato s’inginocchia davanti al cardinale Fernando Filoni, che gli impone le mani sul capo, insieme ai vescovi concelebranti.
Durante la preghiera di ordinazione l’Evangeliario sarà tenuto aperto sul capo dell’eletto, ciò significa che la Parola avvolge e custodisce il ministero del vescovo e che la sua vita deve essere interamente sottomessa alla Parola di Dio.
Alla preghiera di ordinazione seguono l’unzione crismale, la consegna dell’Evangeliario e delle insegne episcopali (anello, mitra e pastorale). Dato che mons. Dal Toso non viene consacrato vescovo diocesano, non si svolgerà il rituale della presa di possesso della cattedra, come sede del vescovo. Per lo stesso motivo dopo il segno della pace Dal Toso non presiederà la celebrazione eucaristica.
 
Stemma e motto
Stemma: l’agnello pasquale è il simbolo della diocesi di Bolzano-Bressanone. Simboleggia Cristo, indicato tale da Giovanni Battista e descritto nella sua gloria nel libro dell’Apocalisse. Gesù è l’agnello sacrificato, che con la sua morte e risurrezione libera e salva ogni uomo. È Lui che deve crescere in ogni cristiano, e vuole trovare posto in ogni uomo per dargli una vita da risorto.
La stella rappresenta Maria, “Maris stella” secondo un antico inno della Chiesa. Maria è la stella della nuova evangelizzazione e indica il cammino verso Cristo.
Motto: Oportet illum crescere (Gv 3,30) [Lui deve crescere; io, invece, diminuire]
 
Attività
L’arcivescovo Giovanni Pietro Dal Toso lavorerà nella Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli e sarà presidente delle Pontificie Opere Missionarie a Roma.
Il compito specifico della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli è la propagazione della fede nel mondo intero con la specifica competenza di coordinare tutte le forze missionarie, di dare direttive per le missioni. Tra gli altri compiti, alla Congregazione spettano quelli di promuovere la fondazione di nuovi istituti missionari e la costruzione di strutture ecclesiastiche locali e infine di provvedere agli aiuti materiali per le attività missionarie. Fa parte della Congregazione anche il Comitato supremo delle “Pontificie Opere Missionarie”, esso ha il compito di promuovere lo spirito missionario e quello di sostenere materialmente le missioni.
 
Pontificale solenne alla solennità dell’epifania di nostro Signore, il 6 gennaio 2018
Il 6 gennaio 2018 alle ore 10, su invito del vescovo Ivo Muser, l’arcivescovo Dal Toso presiederà la S. Messa solenne nel Duomo di Bressanone.