Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio comunicazioni sociali » Comunicati Stampa » Comunicati stampa 2018 » Settimana di preghiera per l‘unità dei cristiani 

Settimana di preghiera per l‘unità dei cristiani   versione testuale

Dal 18 al 25 gennaio si svolgerà la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. In Alto Adige sono previsti diversi appuntamenti ecumenici nell’ambito di questa settimana di preghiera.
Durante la settimana di preghiera i cristiani di differenti confessioni in tutto il mondo si ritrovano con il desiderio di pregare per l’unità della cristianità. “In questa settimana non bisogna intraprendere grandi iniziative e azioni, ma la preghiera comune”, afferma don Mario Gretter, incaricato per l’ecumenismo, il quale ricorda che la settimana di preghiera è un’occasione per riconoscere i doni preziosi delle altre confessioni e di pregare Dio per il dono dell’unità.
Gli appuntamenti ecumenici a livello diocesano per la Settimana di preghiera saranno i seguenti: giovedì 18 gennaio si svolgerà una celebrazione ecumenica alle ore 20 nella chiesa romeno-ortodossa a Bolzano (via Marcelline 1). Per domenica 21 gennaio alle ore 10 è previsto un momento di preghiera ecumenica nella chiesa evangelica a Bolzano (via Col di Lana 10), mentre martedì 23 gennaio alle ore 17.30 si celebrerà una preghiera ecumenica nella chiesa parrocchiale di Bressanone. La settimana di preghiera si concluderà giovedì 25 gennaio con una celebrazione ecumenica alle ore 19.30 nella chiesa evangelica a Merano (via Carducci 31).
“Anche se questa settimana dura soltanto pochi giorni, promuovere l’impegno ecumenico vale per tutto l’anno”, spiega don Gretter che aggiunge: “nella preghiera e nelle celebrazioni liturgiche si vive la spiritualità cristiana, al di la di tutte le diversità.”