Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio comunicazioni sociali » Comunicati Stampa » Comunicati stampa 2018 » Giornata Mondiale del Malato: il vescovo Muser all’ospedale di Bolzano 

Giornata Mondiale del Malato: il vescovo Muser all’ospedale di Bolzano   versione testuale


In occasione della 26.ma Giornata mondiale del malato, sabato 10 febbraio alle 15 il vescovo Ivo Muser celebrerà la S. Messa nella cappella dell’Ospedale di Bolzano, conferendo a Piero Gobbo di Merano il mandato ufficiale per il servizio come assistente spirituale ospedaliero.
Negli ospedali e in tutte le parrocchie è stato inviato il materiale per celebrare adeguatamente la Giornata. Con la riforma di Curia, l’Ufficio pastorale diocesano ha un ambito specifico dedicato alla “Pastorale della salute e del lutto”, incaricata è Paola Vismara. La Commissione diocesana per la pastorale della salute e del lutto, che conta 11 membri rappresentativi dei tre gruppi linguistici, è presieduta da Roberto Roncon.
Nel Suo messaggio per la Giornata mondiale del malato (domenica 11 febbraio) Papa Francesco oltre a chiedere che “la persona del malato venga rispettata nella sua dignità e mantenuta sempre al centro del processo di cura”, punta l’attenzione su chi si impegna nella cura dei malati, non ultimi i familiari: “Le cure che sono prestate in famiglia sono una testimonianza straordinaria di amore per la persona umana e vanno sostenute con adeguato riconoscimento e con politiche adeguate.”