Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio comunicazioni sociali » Comunicati Stampa » Comunicati stampa 2018 » Kompatscher incontra l’Alleanza per la domenica libera 

Kompatscher incontra l’Alleanza per la domenica libera   versione testuale

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher si è incontrato ieri, mercoledì 27 giugno, presso il Centro pastorale di Bolzano con i membri dell’”Alleanza per la domenica libera dal lavoro” e ha illustrato le possibili soluzioni per garantire il diritto al riposo domenicale e festivo a beneficio di tutti.

Durante l’incontro tra il Presidente della Provincia e i membri dell’Alleanza per la domenica libera dal lavoro, sono stati discussi innanzitutto i motivi sociali e religiosi che stanno alla base dell’impegno nella difesa del diritto al riposo domenicale e festivo ed è stato sottolineato quale valore questo abbia per i lavoratori e per le aziende più piccole.

Nel Presidente della Provincia l’Alleanza per la domenica libera dal lavoro ha trovato un partner che condivide e sostiene le ragioni e le richieste dell’Alleanza. Tra le possibili soluzioni per giungere alle desiderate e necessarie limitazioni delle aperture dei negozi di domenica e nei giorni festivi, il presidente Kompatscher ha indicato quella che sia lo Stato stesso a regolamentare le chiusure domenicali. Le speranze, in questo senso, sono state risvegliate nei giorni scorsi dal ministro Luigi Di Maio, che a tale proposito si è espresso chiaramente. Per far avanzare il progetto, Kompatscher desidera inserire questo tema nell’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni.

La soluzione migliore per Kompatscher sarebbe quella che lo Stato delegasse tale competenza, così da poter regolamentare le aperture domenicali direttamente sul territorio, in maniera tale da avere la possibilità di tenere aperti i negozi solo là dove è necessario. È stata presa in esame anche la possibilità di far rientrare la chiusura dei negozi la domenica e nei giorni festivi nella regolamentazione di quelle imposte, per le quali la Provincia ha già la competenza. Il Presidente della Provincia ha elogiato l’Alleanza per il suo impegno e l’ha incoraggiata a proseguire nell’attività di sensibilizzazione, riconoscendo che garantire il diritto al riposo domenicale e festivo ha anche una grande importanza sociale.

Alleanza per la domenica libera dal lavoro
L’Alleanza per la domenica libera dal lavoro è stata costituita il 3 marzo 2009. Di essa fanno parte: Diocesi di Bolzano-Bressanone, Katholisches Forum, Consulta dei laici, la Comunità evangelico-luterana, la Comunità rumeno-ortodossa, la Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL/AGB), la Confederazioni Italiana Sindacato Lavoratori (CISL-SGB), l’Unione Italiana del Lavoro (UIL/SGK) l’Unione Sindacati Autonomi Sudtirolesi ASGB e l’Unione commercio turismo, servizi dell’Alto Adige (Hds Unione), che ha funzione di osservatorio. L’Alleanza per la domenica libera dal lavoro Alto Adige è membro costituente dell’Alleanza europea per la domenica libera dal lavoro, costituita ufficialmente il 20 giugno 2011.