Home ITA » Diocesi » Media diocesani » Il Segno 

Il Segno   versione testuale

Il settimanale diocesano “Il Segno” esce per la prima volta nel 1965 per espressa volontà dell’allora vescovo Gargitter, a pochi mesi di distanza dalla nascita della diocesi di Bolzano-Bressanone.
Mons. Gargitter, uomo attento all’importanza della comunicazione, volle che anche i fedeli di madrelingua italiana (al pari di quelli di madrelingua tedesca, che potevano contare da anni sulla presenza del “Katholisches Sonntagsblatt”) disponessero di un organo di informazione attraverso il quale conoscere e partecipare alla vita della Chiesa locale.
Fu lo stesso mons. Gargitter ad affidare a don Giorgio Cristofolini l’impegnativo compito di dirigere il nuovo giornale, compito che portò avanti con grande generosità e dedizione fino alla sua morte, nel 1993.
A raccogliere l’eredità di don Cristofolini fu Paolo Valente, che già collaborava nella redazione del settimanale diocesano.
Dal 1° gennaio 2002 al 2018 “Il Segno” è stato diretto da Irene Argentiero.
Il settimanale diocesano “Il Segno” continua ancora oggi a proporsi come uno strumento di comunicazione all’interno della Chiesa locale, con l’obiettivo di raccontare, alla luce del Vangelo, non solo la vita diocesana, parrocchiale e della Chiesa universale, ma anche la realtà altoatesina, dando spazio in particolare a chi non ha voce o fatica a farsi ascoltare nel sempre più vasto mondo dei media.