Home ITA » Prima pagina » TOP » Radio Sacra Famiglia 

Radio Sacra Famiglia   versione testuale

Cambio di passo per “Radio Sacra Famiglia”, emittente altoatesina espressione della diocesi di Bolzano-Bressanone, che si rinnova grazie ad un nuovo Presidente, Pio Fontana, e un cambio alla vice-direzione, che vede don Paolo Renner subentrare a Maria Nives Zaccaria. Si arricchisce anche il palinsesto della radio diocesana con due rubriche settimanali curate dallo Studio Creating di Bolzano con focus sui giovani e sul mondo sportivo locale.
Affiliata al circuito nazionale InBlu, Radio Sacra Famiglia è un’emittente storica dell’etere locale, la voce della Chiesa altoatesina che affida alle sue frequenze la trasmissione di programmi informativi e culturali, la messa in onda delle funzioni religiose e dei momenti di preghiera nonché gli interventi ufficiali del Vescovo o dei suoi delegati.
In queste settimane la radio diocesana è in fermento: tante sono le novità, dalla nuova presidenza che vede ora la presenza di Pio Fontana, al nuovo vicedirettore, don Paolo Renner che sostituisce Maria Nives Zaccaria che continuerà a curare per la radio alcune rubriche informative. Nell’agenda programmatica del nuovo vertice c’è un processo per il rilancio e la riqualificazione dell’emittente a partire dalla costituzione di un gruppo di lavoro, formato da professionisti del settore della comunicazione, giornalisti, persone attive nella vita pastorale diocesana, che apra la strada a questo cambiamento, suggerendo nuovi stimoli, necessari a qualificare ulteriormente l'offerta culturale della radio. Radio Sacra Famiglia quindi dovrà essere “glocal”, ovvero dovrà avere un’apertura universale, così come la Chiesa Cattolica, pur mantenendo quell’attenzione al locale che la contraddistingue, per calarsi al meglio all’interno delle tante realtà diocesane, laiche, sociali, parrocchiali presenti in Alto Adige.
“Radio Sacra Famiglia – così Pio Fontana - deve svolgere un ruolo nel tenere unite e sostenere le piccole comunità di lingua italiana in periferia, in modo che non si sentano dimenticate e crescano nella capacità di dialogo con le altre presenze linguistiche, dando testimonianza della diversità pur nell'unica fede”.
Nel palinsesto di Radio Sacra Famiglia si terrà conto delle priorità emerse dal sinodo diocesano, puntando sulla condivisione e sull’approfondimento dei nuovi stili di vita. Da novembre la radio ha arricchito il suo palinsesto invernale con alcune nuove rubriche, curate dallo Studio Creating di Bolzano, che puntano in particolare al coinvolgimento dei giovani e degli appassionati di sport.  La prima si intitola “La strada dei ragazzi” e si occupa di giovani, enti ed associazioni che – a vario titolo e in varie forme – svolgono attività nel nostro territorio e sviluppano iniziative per i ragazzi. Questa rubrica va in onda il martedì alle 10.35 (in replica la domenica alle 20) ed è condotta da Andrea Anselmi di Studio Creating; si avvale inoltre della collaborazione dei ragazzi di “CoolTour”, il progetto dell’Associazione “La strada - Der Weg” che accompagna giovani talenti della comunicazione in un percorso di formazione continua e professionalizzante.  La seconda rubrica, intitolata “I valori dello sport”, in onda il venerdì alle 19.10 (in replica il sabato alle 10), è pensata per dare spazio a tutte quelle persone che hanno fatto dello sport non solo una passione, ma una vera e propria filosofia di vita. Ogni settimana Francesca Mosna di Studio Creating avrà come ospite una di queste persone cercando di spaziare in tutte le discipline sportive, soffermandosi, non solo sull'aspetto tecnico dello sport, ma approfondendo l'aspetto umano ed i valori che l'impegno e la dedizione in questo tipo di attività insegnano.
Per conoscere meglio il nuovo palinsesto della radio, consultare le frequenze di trasmissione oppure scaricare i podcast delle varie rubriche è a disposizione il sito internet www.radiosacrafamiglia.it