Home ITA » Prima pagina » TOP » Sportello diocesano 

Sportello diocesano   versione testuale

La tutela e la prevenzione dei minori da abusi sessuali e altre forme di violenza sono prioritarie per la Diocesi.
 
Con il 1° gennaio 2018 la Diocesi di Bolzano-Bressanone ha incaricato la dott.ssa Maria Sparber come referente dello Sportello per i prossimi cinque anni. La dott.ssa Maria Sparber è coniugata, ha diverse esperienze professionali e lavora come supervisore, coach e moderatrice.
 
Come referente la dott.ssa Maria Sparber è la persona di riferimento
  • per gli abusi all’interno della Chiesa, anche se lontani nel tempo
  • per le vittime
  • per le persone coinvolte direttamente o indirettamente
  • per gli autori dei reati
  • per chi intende segnalare un abuso o un sospetto abuso e per chi cerca informazioni in merito a qualsiasi tipo di violenza
 
La referente offre ascolto, fiducia e consulenza competente per coloro che si rivolgono allo Sportello diocesano. Con loro chiarisce la situazione riportata, offre informazioni e sostegno e concorda come procedere. Con il suo servizio la referente garantisce il mantenimento dell’anonimato, della riservatezza e della trasparenza.
Come referente la dott.ssa Maria Sparber agisce in modo indipendente e libero per assicurare il benessere e la tutela delle persone interessate, conforme al diritto canonico e a quello civile.


La referente può essere contattata per mail: ombudsstelle.sportello@bz-bx.net e prossimamente anche telefonicamente.

La consulenza e le informazioni fornite dallo Sportello diocesano sono gratuite.