Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio Stampa » Unsichtbare Seiten ita » Attualità » Presunti casi di molestie o abusi sessuali 

Presunti casi di molestie o abusi sessuali   versione testuale

Responsabile diocesano per presunti casi di molestie o abusi sessuali

Il Vicario Generale Josef Matzneller come responsabile diocesano per presunte molestie ha il compito di esaminare tutti i presunti casi di molestie e di abusi sessuali all’interno della Chiesa Cattolica in Alto Adige.

Inoltre, dopo aver chiarito le varie posizioni ha il compito di sostenere le vittime e di prendere provvedimenti contro i responsabili. Si devono chiarire le conseguenze legali e all’interno della Chiesa e si devono trarne quindi le giuste conseguenze.

Josef Matzneller
Piazza Duomo 2
39100 Bolzano
Tel. +39 0471 306201
 
 
La Chiesa desidera chiarire in modo sincero questi fatti, poiché le vittime ne hanno il diritto.
Eventuali abusi verranno immediatamente esaminati dal responsabile diocesano per presunte molestie, il Vicario Generale Josef Matzneller.
Allo stesso tempo la Diocesi s’impegna nel campo della prevenzione nelle Istituzioni diocesane a promuovere una cultura dell’attenzione e un’educazione in cui si ponga al centro il rafforzamento della personalità di ogni bambino e di ogni giovane.
 
 
 
 
Persona di riferimento indipendente per i presunti casi di molestie nella Diocesi   
 
L’attenzione alle vittime colpite da atti di violenza o da molestie sessuali è prioritaria per la Diocesi che intende quindi fare piena luce su fatti e misfatti accaduti. Per questo motivo il dott. Werner Palla è stato nominato persona di riferimento per le vittime di violenze e abusi sessuali nelle istituzioni diocesane. Lo affiancherà un comitato di specialisti in diversi ambiti – psicologi, psicoterapeuti e giuristi.
Sia vittime di abusi sessuali che testimoni di atti di molestie possono rivolgersi al dott. Werner Palla. Al difensore civico si possono rivolgere anche collaboratori della Diocesi colpevoli di abusi sessuali che desiderano farsi aiutare. L’indirizzo mail del dott. Palla è werner.palla@rolmail.net 
La consulenza per le vittime e per i colpevoli di tali atti è gratuita e i colloqui sono coperti da segreto professionale.
 
 
 
Se in relazione alla segnalazione si desidera anche un intervento da parte della Procura della Repubblica, la quale procederà nella massima riservatezza, La preghiamo di cliccare qui