Home ITA » Curia Vescovile » Ufficio comunicazioni sociali » Comunicati Stampa » Comunicati stampa 2018 » La nuova cresima: incontri informativi a Sinigo Bressanone e Bolzano 

La nuova cresima: incontri informativi a Sinigo Bressanone e Bolzano   versione testuale

Il nuovo percorso di preparazione alla cresima viene presentato in queste settimane in diverse località sul territorio. Le novità proposte dalla Diocesi sono illustrate e discusse con responsabili e collaboratori nelle parrocchie e con i genitori interessati in cinque serate a Sinigo, Merano, Bressanone e Bolzano.
 
“Per noi è importante illustrare direttamente ai responsabili e ai collaboratori il contenuto e gli obiettivi del nuovo percorso verso la cresima – sottolinea il responsabile della catechesi e dell’insegnamento della religione don Gigi Cassaro – e pertanto le nuove linee vengono presentate alle parrocchie. Questi appuntamenti servono anche a discutere i prossimi passi a livello di parrocchia e di unità pastorale.“ Anche i genitori interessati sono invitati agli incontri.
 
Una prima fase di confronto c’é stata in ottobre con le serate informative a Brunico, Malles e in val Badia, dove le parrocchie hanno mostrato interesse al nuovo piano diocesano per la cresima e hanno approfondito diverse questioni. Malgrado singole perplessità, è stato generalmente riconosciuto che il nuovo percorso della cresima può rappresentare un’opportunità per tutte le persone coinvolte. In novembre sono previsti altri appuntamenti pubblici, tra cui tre serate con gli interessati di lingua italiana: giovedì 8 novembre a Sinigo (alle ore 20.30, nel centro pastorale della parrocchia), lunedì 12 a Bressanone (alle 20 nel liceo delle scienze sociali Gasser) e venerdì 16 a Bolzano (alle 20.30 nel Centro pastorale in piazza Duomo). Le serate informative in lingua tedesca si terranno venerdì 9 novembre a Merano (alle 20 nel liceo Einstein), lunedì 12 a Bressanone (alle 20 nel liceo delle scienze sociali Gasser, in forma bilingue), martedì 13 a Bolzano (Centro pastorale, ore 20).
 
Nel corso degli incontri alcuni giovani cresimati in età più avanzata racconteranno le loro esperienze e il loro cammino di fede. Come noto, in base alle nuove linee guida proposte dalla Chiesa locale, nel 2020 e nel 2021 non sarà amministrata la cresima nella diocesi di Bolzano-Bressanone. Dal 2022 il sacramento sarà amministrato ai ragazzi a partire dai 16 anni di età dopo una preparazione della durata di almeno dodici mesi.