Diocesi di Bolzano-Bressanone

Prima fase: osservazione   versione testuale

Una via comune necessita di obiettivi comuni. Essi si raggiungono soltanto quando si ascoltano le necessità e i desideri, le speranze e le preoccupazioni di tutti i presenti. In questo senso la prima fase è caratterizzata dall'"osservazione".
 
Nel periodo compreso tra novembre 2013 e aprile 2014 sono state raccolte le proposte di lavoro per il Sinodo, nonché è stata analizzata la situazione attuale e le sfide della nostra Chiesa locale nei prossimi venti anni. Questo è avvenuto attraverso manifestazioni aperte a tutti che sono state organizzate tra dicembre 2013 e febbraio 2014.
 
Gli incontri aperti a Dobbiaco e La Villa (14 dicembre 2013), a Bressanone e Bolzano (11 gennaio 2014),  a Merano e Bolzano (18 gennaio 2014), a Vipiteno e Silandro (25 gennaio 2014), a Brunico e Ora (1° febbraio 2014) e a Merano e Salorno (8 febbraio 2014) sono stati un grande successo: 2900 adulti e ragazzi/e e 200 bambini/e hanno partecipato agli incontri. Comunicati stampa e foto e verbali.
 
I temi e gli spunti raccolti sono stati presentati all'Assemblea dei sinodali il 4 e 5 aprile 2014, la quale ha elaborato una proposta relativa ai temi da affrontare durante il Sinodo. La decisione relativa alle tematiche spetterà esclusivamente al vescovo.