visualizzare il contenuto principale

Ore 9: Messa Crismale a Bressanone con il vescovo Muser

Il duomo di Bressanone potrà contenere non più di 120 persone e altrettante la vicina chiesa parrocchiale, dove la celebrazione sarà trasmessa in audio e video. Si prega di arrivare presto in duomo e nella parrocchiale in quanto il rispetto delle misure di sicurezza richiede più tempo per l‘accesso alle chiese.

Il rito liturgico viene concelebrato dal vescovo diocesano e dal vicario generale (in rappresentanza del clero diocesano) e dal presidente della Conferenza Italiana Superiori Maggiori dell’Alto Adige (in rappresentanza degli Istituti religiosi). Un diacono assiste durante la celebrazione. Tutti gli altri sacerdoti e diaconi partecipano al rito senza paramenti liturgici. L’incontro dopo la celebrazione non avrà luogo.

Al termine della celebrazione gli olii santi possono essere ritirati in duomo e nella chiesa parrocchiale. Anche in questo caso sono da rispettare in dettaglio le distanze di sicurezza e le misure di igiene previste. Si suggerisce l’ingresso con gli olii santi nelle singole parrocchie in occasione della celebrazione della solennità di Pentecoste.

Il vescovo Ivo Muser ricorda che “nel segno del crisma e degli olii santi celebriamo ciò che possiamo essere: cristiani, consacrati, persone che appartengono a Gesù, il Cristo; battezzati e confermati e cristiani inviati al servizio cristiano. Invito di cuore a questa celebrazione nella vigilia della solennità di Pentecoste e sono contento che possiamo incontrarci pur nelle attuali e inconsuete circostanze, per celebrare assieme la nostra fede e rinnovare la nostra disponibilità ad aiutare.“