visualizzare il contenuto principale

Ufficio per il dialogo

L’Ufficio per il dialogo promuove il dialogo istituzionale e personale della Chiesa cattolica e dei cattolici nella nostra diocesi, con persone di altre confessioni e religioni, con visioni del mondo e culture diverse, e si propone come interlocutore per le persone in cerca, i non credenti, i delusi e i dubbiosi.

L’Ufficio approfondisce questioni attuali nella Chiesa e nella società ed elabora assieme ad altre istituzioni, informazioni e documentazione utili al confronto con il singolo tema e per il dialogo all’interno e all’esterno.

Direttore

Martin Pezzei
Direttore d'ufficio
Piazza Duomo 2
39100 Bolzano

Tel. 0471 306 357
E-Mail dialog.dialogo@bz-bx.net

Contatto

Ufficio per il Dialogo

Piazza Duomo 2
39100 Bolzano
Tel. +39 0471 306 357

E-mail: dialog.dialogo(at)bz-bx.net

Iniziative

Istituzioni coordinate

5.1 Settore ecumenismo

Il settore cura i contatti con i rappresentanti di altre confessioni ed osserva gli sforzi ecumenici all’interno e all’esterno della diocesi. Per la celebrazione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, viene preparato il materiale come anche in occasione di altre manifestazioni ecumeniche. Il settore offre diverse iniziative per la conoscenza delle confessioni cristiane.

    Gioele Salvaterra
    Responsabile per l'ecumenismo
    Piazza Duomo 2
    39100 Bolzano

    Tel. +39 340 5290329
    E-Mail gioele.salvaterra@bz-bx.net
    5.2 Settore dialogo interreligioso

    Il settore cura i contatti con i rappresentanti di altre religioni ed osserva gli sforzi interreligiosi all’interno e all’esterno della diocesi. Il settore offre diverse iniziative per la conoscenza delle religioni del mondo, rivolte a gruppi di destinatari differenti e organizza anche gli incontri nel Giardino delle religioni a Bolzano.

    Giorgio Nesler
    Referente per il dialogo interreligioso
    Piazza Duomo 2
    39100 Bolzano

    Mobile 347 825 1621
    E-Mail giorgio.nesler@bz-bx.net
    5.3 Settore diverse visioni del mondo

    Il settore osserva le comunità religiose particolari, i movimenti esoterici e le varie correnti di pensiero sulla visione del mondo presenti in Diocesi e si confronta con i relativi contenuti, le convinzioni e l’attività di questi gruppi.

    Il settore offre orientamento nella molteplicità dei movimenti religiosi e delle correnti di pensiero sulla visione del mondo, propone consulenza personale e aiuto alle persone che fanno esperienze difficili con comunità problematiche ed elabora informazioni e materiale per il lavoro formativo e di insegnamento.

    Settore diverse visioni del mondo
    Piazza Duomo 2
    39100 Bolzano
    Tel. 0471 306 357
    E-Mail rfw(at)bz-bx.net

    5.4 Settore per i problemi sociali e il lavoro

    Nel solco della dottrina sociale, il settore promuove una cultura del bene comune e pone particolare attenzione ai problemi del lavoro, della giustizia sociale, della pace e della salvaguardia del creato. Il settore collabora strettamente con altre organizzazioni e soprattutto con l’Istituto “De Pace Fidei” presso lo Studio teologico accademico e aiuta a far prendere coscienza di queste tematiche nelle parrocchie e nelle unità pastorali.

    Un punto centrale è la collaborazione con l’Istituto “De Pace Fidei – pace, giustizia e salvaguardia del creato”.

     

    Johann Kiem
    Responsabile per problemi sociali e lavoro
    Piazza Seminario 4
    I-39042 Bressanone

    E-Mail johann.kiem@bz-bx.net

    Organismi e istituzioni

    Organismi

    • Commissione per i problemi sociali e il lavoro

    Istituzioni con cui si collabora strettamente:

    • Institut „De Pace Fidei“
    • „Allianz für den freien Sonntag“