visualizzare il contenuto principale

Consulenza nei casi di abusi

Relazione, rispetto e responsabilità: queste sono le parole chiave della Diocesi nei confronti di persone che hanno subito o che stanno per subire un abuso oppure che ne sono state testimoni o che voglio fare una segnalazione per un sospetto di abuso. Il lavoro di prevenzione è caratterizzato da questi principi guida al fine di proteggere il benessere dei minori e di garantirlo nel miglior modo possibile.

La Diocesi intende promuovere una cultura di attenzione nelle relazioni interpersonali, nel rispetto reciproco e nell’assunzione della responsabilità nei confronti delle persone vittime di abuso. La Diocesi si impegna a favorire della tutela dei minori e degli adulti vulnerabili elaborando e realizzando misure mirate ed efficaci di prevenzione.

Inoltre, la Diocesi prevede lo studio dei casi di abuso attraverso un’analisi scientifica per imparare dagli errori del passato in vista di una prassi migliore e più evangelica.

Articolo di base sugli abusi in chiesa: "Abusi nella Chiesa, un problema di tutti"

Scopri di più: lo Centro di ascolto e il Servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili

Centro di ascolto

La Diocesi di Bolzano-Bressanone ha istituito un centro di ascolto al quale si possono rivolgere le persone che hanno subito o subiscono un abuso all’interno della Chiesa da parte di un chierico o di una persona consacrata o in servizio della Diocesi. Il centro di ascolto offre ascolto, accoglienza e accompagnamento al fine di rendere giustizia alla sofferenza vissuta. La dott.ssa Maria Sparber è la referente del centro di ascolto

Servizio Diocesano per la Tutela dei Minori

La Diocesi ha istituito il Servizio per la Tutela dei Minori e delle persone vulnerabili e per la prevenzione da abuso sessuale e altre forme di violenza. I suoi compiti comprendono la promozione e il sostegno di misure preventive con l’obiettivo di garantire il bene e la tutela di bambini, ragazzi, giovani e di adulti vulnerabili.

Persona di riferimento per abusi

Maria Sparber
Referente Centro di ascolto per le vittime di violenze e abusi sessuali
Tel. +39 348 3763034
E-Mail ombudsstelle.sportello@bz-bx.net