visualizzare il contenuto principale

San Nicolò 2020: proposte per festeggiare a casa

Anche se quest’anno il 6 dicembre molte tradizioni non potranno ripetersi o si svolgeranno in forma ridotta, la ricorrenza di San Nicolò può comunque essere festeggiata in casa. In una lettera scritta ai bambini il vescovo Ivo Muser sottolinea il particolare messaggio di Nicolò e li invita a seguire l’esempio del santo con piccoli gesti quotidiani. Sulla questa pagina web sono disponibili anche diverse proposte per la famiglia riunita in casa.

 

Lettera del Vescovo ai bambini

Nella sua lettera ai bambini per la festa di San Nicolò il vescovo Ivo Muser sottolinea il particolare messaggio di Nicolò e li invita a seguire l’esempio del santo con piccoli gesti quotidiani e invita i bambini (e non solo loro) a mettersi nei panni di san Nicolò: “Anche noi possiamo chiederci: per chi posso io fare qualcosa di buono?

Vita di San Nicola

San Nicola ha un compito particolare nel tempo di preparazione verso Natale: Vuole aiutarci a raggiungere questo atteggiamento del cuore che supera tutti i limiti umani.

Ecco alcune informazioni sulla sua vita e spunti spirituali per adulti

Video San Nicola

S. Nicola non è diventato famoso per essere stato un vescovo, ma soprattutto, a causa del suo amore straordinario per il prossimo e i poveri. Per conoscere meglio San Nicola, patrono dei bambini, ecco un video sulla sua vita.

Spunto catechistico

Trasmettere nell’oggi il messaggio di San Nicolò è l’intenzione dello spunto redatto dall’Ufficio Scuola e Catechesi. Lo spunto ci invita a riflettere su come possiamo seguire nel nostro quotidiano l’esempio di San Nicolò e metterlo in pratica.

Di più...

Ultimo ma non meno importante: Solidale – specialmente a san Nicolò!

Le Botteghe del Mondo dell’Alto Adige danno inizio quest’anno (con un pizzico di fantasia) alla "manifestazione più dolce dell’Alto Adige" e invitano a gustare i tradizionali san Nicolò di cioccolato senza dimenticare di essere equi e solidali. Un po’ come lo stesso san Nicolò che si preoccupava dei poveri e degli emarginati...

Qui trovate le varie informazioni e un Video (in lingua tedesca) per sensibilizzare all’iniziativa.